La montagna e la Valle del Cervino

Il Cervino è tra le più belle e singolari montagne delle Alpi. La maestosità dei suoi 4.478 m, la sua forma e la posizione isolata, lo rendono uno spettacolo davvero irresistibile per scalatori e appassionati escursionisti ma soprattutto per i suoi innumerevoli turisti affezionati che la definiscono "la montagna per eccellenza".

Uno spazio infinitamente bianco che inizia a 1.524 metri, a Valtournenche, abbraccia Breuil-Cervinia sale ai 3.480 del Plateau Rosà, sfiora i 4.000 al Piccolo Cervino, si arrampica a 4.478 sulla vetta del Cervino e prosegue sul versante alpino della Svizzera fino a Zermatt.

Il comprensorio del Cervino è una delle pochissime stazioni sciistiche in grado di garantire la possibilità di sciare tutto l'anno su un manto di neve completamente naturale grazie al ghiacciaio del Plateau Rosa.

Uno scenario di sport, vacanza e divertimento sia in estate che in inverno.

Breuil-Cervinia

Un paesaggio dall'aspetto fatato fa da cornice alla sua via pedonale, rinomata per i negozi di lusso e i tanti locali alla moda.

Scopri di più

Valtournenche

Con i suoi tanti piccoli agglomerati urbani sparsi sulle pendici di un balcone naturale, incombe sulle acque del torrente Marmore, che con la sua lenta erosione ha scavato la roccia dando alla valle la tipica conformazione a V.

Scopri di più

Torgnon

Torgnon, paesino della Valtournenche, si presenta come una vera e propria terrazza naturale a due passi dal cielo, destinazione ideale per famiglie e per chi cerca una vacanza rigenerante al ritmo della natura.

Scopri di più